Pesto time! / È l’ora del pesto!

Hello everyone!

It’s an ordinary Sunday in Genoa…what else could I do but making Genoese pesto?! 😂😋

Here we go then, with my vegan pesto!

I don’t put garlic in it but it’s up to you, the typical recipe contains garlic if you like it 😉

Ingredients:

35 gr fresh cleaned basil leaves

25 gr pine nuts

30 gr extra virgin olive oil

2 pinches of sea salt

2/3 large pinches of nutritional yeast

Method:

First of all blend the pine nuts with your food processor, then add the other ingredients and blend again.

Do not use the maximum speed or your pesto will turn dark (because of the oxidation of the basil leaves).

Store it in a jam covered with extra virgin olive oil.

Enjoy!


Ciao a tutti!

È una classica domenica a Genova…che altro potrei fare se non del buon pesto genovese?! 😂😋

Eccoci quindi, con il mio pesto vegan!

Io non metto aglio ma dipende da voi, la ricetta tipica lo prevede se gradite 😉

Ingredienti:

35 gr foglie fresche e pulite di basilico

25 gr pinoli

30 gr olio evo

2 pizzichi di sale

2/3 prese di lievito alimentare in scaglie

Procedimento:

Per prima cosa frullate i pinoli nel mixer, poi aggiungete gli altri ingredienti e frullate ancora.

Non usate la massima velocità del mixer o il pesto diventerà scuro (per l’ossidazione delle foglie di basilico).

Conservatelo in un barattolino coperto con olio evo.

Buon appetito!

Raw fennel pesto / Pesto raw di finocchio

Hi everyone!

I love every kind of pesto (especially raw pesto), I use it to garnish pasta but also simply spread on bread or rice cakes or fresh vegetables.

This time I’m going to share with you a fennel pesto, it’s really tasty, hope you’ll like it as I did.

I used Thermomix to do it but obviously you can make it by any food processor.

Ingredients:

7 leaves of salad (I used a lettuce called foglia di quercia – meaning oak leaf)

1/2 fennel

70 gr pine nuts

65 gr dried tomatoes in extra virgin olive oil

6 tbsp extra virgin olive oil

2 tbsp nutritional yeast

Method:

Cut the fennel and put it into the Thermomix, 5 seconds speed 5.

Add the other ingredients and go: 30 seconds speed 7.

Put it in a jam, covered with oil and store in fridge. Enjoy!

I also used it to garnish my gnocchi:


Ciao a tutti!

Adoro ogni tipo di pesto (specialmente a crudo), li uso per condire la pasta ma anche semplicemente spalmati sul pane o gallette o verdure crude.

Questa volta voglio condividere con voi un pesto di finocchio, è gustosissimo, spero vi piaccia quanto è piaciuto a me.

Ho usato il Bimby per farlo ma ovviamente potete usare qualsiasi mixer.

 

Ingredienti:

7 foglie di insalata (io ho usato la foglia di quercia)

1/2 finocchio

70 gr pinoli

65 gr pomodori secchi in olio evo

6 cucchiai olio evo

2 cucchiai lievito in scaglie

Procedimento:

Tagliate a pezzi il finocchio e mettetelo nel Bimby, 5 secondi vel. 5.

Aggiungete gli altri ingredienti e via: 30 secondi vel. 7.

Mettetelo in un vasetto, coperto con olio e conservate in frigo. Buon appetito!

L’ho usato anche per condire un bel piatto di gnocchi:

Broccoli and borlotti beans stew / Stufato di broccoli e borlotti

Hello everyone!

I love broccoli, have I already mentioned that?? lol

This is a delicious broccoli stew, a single course, hope you’ll like it!

Ingredients:

1 red onion

500 gr broccoli

3 red potatoes

1/2 glass of tomato pulp

Taggiasche olives

Ground dried herbs (thyme, oregano, rosemary)

Seaweed gomasio

260 gr boiled borlotti beans

Cayenne pepper

1 garlic clove

Extra virgin olive oil

Method:

Chop onion and garlic and stir-fry in a pan with a drizzle of oil and water.

Peel and dice the potatoes and add them into the pan with a drizzle of oil to brown them.

Clean the broccoli (I use the leaves and the core of the stem too), chop them and add into the pan with some water. Cover and cook on a low flame for about 30 minutes (add some water if needed).

Then pour the tomato pulp, add the olives, herbs, gomasio, beans, cayenne pepper and a drizzle of oil. Cook a few minutes on a medium flame stirring.

Serve with a drizzle of oil.

Enjoy!


Ciao a tutti!

Amo i broccoli, l’ho mica già detto?? Ahah

Questo è un delizioso stufato di broccoli, un piatto completo, spero vi piaccia!

Ingredienti:

1 cipolla rossa

500 gr broccoli

3 patate rosse

1/2 bicchiere di polpa di pomodoro

Olive taggiasche

Aromi (timo, origano, rosmarino)

Gomasio con alghe

260 gr borlotti lessati

Peperoncino

1 spicchio d’aglio

Olio evo

Procedimento:

Tritate cipolla ed aglio e soffriggete in padella con un filo d’olio e acqua.

Pelate e fate a dadini le patate ed aggiungetele in padella con un filo d’olio per dorarle.

Pulite i broccoli (io uso anche le foglie ed il cuore del gambo), tagliateli a pezzetti ed aggiungeteli in padella con un filo d’acqua. Coprite e cuocete a fiamma bassa per circa 30 minuti (aggiungete acqua se necessario).

Ora versate la polpa di pomodoro, aggiungete le olive, aromi, gomasio, fagioli, peperoncino ed un filo d’olio. Cuocete pochi minuti su fiamma media mescolando.

Servite con un filo d’olio.

Buon appetito!

“Just”a salad! / “Solo” un’insalata!

Hi everybody!!

I went to  Dublin a few days ago, on holiday (beautiful city, beautiful people!), and unfortunately I got a bad tonsillitis because of the rain… Then now I’m home trying my best to get well as soon as possible and to help my body I eat a lot of raw food.

Today for lunch I had this amazing salad I wanna share with you!!

Using the doses below I made 2 servings of salad and I got left about 400 gr of chopped food that I put (without seasoning) in the freezer using small bags.

Ingredients:

Broccoli 500 gr (I use the core of the stem and the leaves too)

1 red onion

Semi dried cherry tomatoes

Pine nuts

Almonds

Taggiasche olives

Lettuce

Piccadilly tomatoes

Corn (this is not raw, don’t use it if you want a totally raw meal)

Lemon juice

Extra virgin olive oil

Seaweed gomasio

Method:

Super easy and fast!

Clean and wash broccoli, lettuce and tomatoes.

Cut broccoli and onion, put them into your Thermomix, add semi dried tomatoes, pine nuts, olives and almonds. Chop for 5 seconds, speed 5.

Now put it into a bowl with lettuce, corn and fresh tomatoes.

Add a drizzle of lemon juice and oil, then sprinkle some gomasio on the top.

Enjoy!


Ciao a tutti!!

Sono andata a Dublino qualche giorno fa, in vacanza (città meravigliosa, gente meravigliosa!), e sfortunatamente mi sono beccata una brutta tonsillite a causa della pioggia… Quindi ora sono a casa cercando di guarire prima possibile e per aiutare il mio corpo mangio un sacco di crudo.

Oggi per pranzo mi sono fatta questa splendida insalata che voglio condividere con voi!!

Con le dosi indicate ho fatto 2 porzioni di insalata e mi sono avanzati circa 400 gr di trito che non ho condito ed ho messo in freezer in sacchetti mono porzioni.

Ingredienti:

500 gr broccoli (io uso anche il cuore del gambo e le foglie)

1 cipolla rossa

Pomodorini semi secchi

Pinoli

Mandorle

Olive taggiasche

Lattuga

Pomodorini Piccadilly

Mais (non usatelo se volete un piatto totalmente crudista)

Succo di limone

Olio evo

Gomasio con alghe

Procedimento:

Super facile e veloce!

Pulite e lavate broccoli, lattuga e pomodori.

Tagliate a pezzi broccoli e cipolla, metteteli nel Bimby, aggiungete pomodorini semi secchi, pinoli, olive e mandorle. Tritate per 5 secondi, velocità 5.

Ora unite il trito in una scodella a lattuga, mais e pomodorini freschi.

Versate una spruzzata di succo di limone ed olio, poi spolverate con gomasio.

Buon appetito!

Black kale and pumpkin stew with edamame and semi-brown rice tower / Stufato di cavolo nero e zucca con edamame e torretta di riso semi-integrale

img_0609

Hello everyone!

Hope you’ve spent a great Christmas and you started well the new year!

This year I’ll post also some recipes made using the Thermomix processor, hope you’ll be happy about that. I’m glad I got one, and just starting to create something by that!

This is as usual a gluten free recipe, I used black kale because I really love it, hope you too!

img_0610

img_0608

Ingredients:

500 gr clean pumpkin (I got a lot from my neighbour, then I cleaned, dice and frozen it – so my pumpkin was defrosted)

1 big red onion

220 gr clean and shredded black kale

30 gr extra virgin olive oil

Tamari sauce to season

150 gr edamame beans (I buy them frozen, then I cook them in a pan for a few minutes)

Semi-brown rice (about 70 gr – dry weight – per person)

Method:

Peel and cut the onion in 4 pieces, then put it into the TM. Chop it for 5 seconds, speed 7.

Pour the oil  into the bowl, then sauté for 3 minutes, 90° C, speed 2.

Add the black kale, then cook for 2 minutes, 100°C, reverse, speed 1 (just to make room for the pumpkin).

Add the pumpkin, cook for 12 minutes, 100°, reverse, speed 1.

Remove the TM lid, pour a drizzle of Tamari sauce and cook – without the lid – for 18 minutes.

Pour the stew in a soup tureen, add the cooked edamame beans and blend.

Serve with a little tower of rice, pour a drizzle of tamari sauce and oil on it. I garnished it with edamame beans on the top.

For the rice: I always rinse it, then put it into a pot with cold water (ratio 2:1), bring to the boil and simmer until all the water is absorbed and the rice cooked. Then I cover for 10 more minutes off the flame. I don’t put salt, if you use it, do not add the tamari sauce at the end.

Enjoy!


img_0609

Ciao a tutti!

Spero che abbiate trascorso un bel Natale ed abbiate iniziato alla grande il nuovo anno!

Quest’anno pubblicherò anche alcune ricette fatte usando il Bimby, spero ne sarete felici. Sono contenta di averne avuto uno, e sto iniziando a sperimentare!

Questa è come sempre una ricetta senza glutine, ho usato il cavolo nero perché lo adoro, spero anche voi!

img_0610

img_0608

Ingredienti:

500 gr zucca pulita (me ne ha regalata un sacco la mia vicina, quindi l’ho pulita, fatta a cubetti e surgelata – quindi la mia zucca era decongelata)

1 cipolla rossa grande

220 gr cavolo nero pulito e tagliato a pezzetti

30 gr olio evo

Salsa tamari a piacere

150 gr edamame (li compro surgelati, poi li cuocio in padella per pochi minuti)

Riso semi-integrale Carnaroli (circa 70 gr – peso secco – a persona)

Procedimento:

Pelate e tagliate in 4 la cipolla, poi inseritela nel Bimby. Tritate per 5 secondi, velocità 7.

Versate l’olio nella caraffa, poi rosolate per 3 minuti, 90°C, velocità 2.

Aggiungete il cavolo nero, poi cuocete per 2 minuti, 100°C, antiorario, velocità 1 (giusto per ridurne il volume e far spazio alla zucca).

Aggiungete la zucca, cuocete per 12 minuti, 100°C, antiorario, velocità 1.

Togliete il misurino, versate un filo di salsa tamari e cuocete – senza misurino – per 18 minuti.

Trasferite lo stufati in una zuppiera, aggiungete gli edamame e mescolate.

Servite con una torretta di riso, versatevi sopra un filo di olio e salsa tamari. Io l’ho guarnita con degli edamame.

Per il riso: io lo sciacquo sempre, poi lo metto in pentola con acqua fredda (rapporto 2:1), porto a bollore e faccio sobbollire finché non ha assorbito tutta l’acqua ed il riso è pronto. Poi lo copro per 10 minuti fuori fiamma. Non metto sale, se ne mettete non aggiungete poi alla fine la tamari.

Buon appetito!

FigOnut cake / Torta FiCocca

image

Hello everyone!

What about a delicious gluten free vegan cake today? Here it is! 😉

image

As always, it’s a gluten, oil, sugar and yeast free recipe!

image

Ingredients (for a 24 cm cake mold):

130 gr brown rice flour

80 gr buckwheat

50 gr desiccated coconut + extra amount for the topping

50 gr tapioca starch

300 gr dried figs

400 ml coconut milk for dessert (1 can)

100 ml maple syrup

2 tsp baking soda

6 tsp lemon juice

Method:

Sift the flour, the starch and the baking soda into a bowl, then add the desiccated coconut and blend.

Cut the figs into 4 pieces, then soak them for 10 minutes.

Add the figs into the bowl and blend.

Pour milk (shake the can before opening it) and syrup and blend again.

image

Preheat the oven to 180* C and just when it’s ready, pour the lemon juice and quickly blend (it’s supposed to react with the baking soda into the oven to replace the yeast).

Pour the mixture into the mold (line it with parchment paper) and bake for about 35 minutes, then turn off the oven and let the cake inside to cool down.

Brush the top of the cake with a drizzle of water, then sprinkle some desiccated coconut on it.

Enjoy!


image

Ciao a tutti!

Che ne dite di una deliziosa torta vegan senza glutine oggi? Eccola! 😉

image

Come al solito è una ricetta senza glutine, olio, zucchero e lievito!

image

Ingredienti (per una tortiera da 24 cm):

130 gr farina di riso integrale

80 gr farina di grano saraceno

50 gr cocco essiccato + quantità extra per la copertura

50 gr amido di tapioca

300 gr fichi secchi

400 ml latte di cocco per dolci (1 lattina)

100 ml sciroppo d’acero

2 cucchiaini bicarbonato

6 cucchiaini succo di limone

Procedimento:

Setacciate le farine, l’amido ed il bicarbonato in una terrina, poi aggiungete il cocco essiccato e mescolate.

Tagliate i fichi in 4 pezzi, poi ammollateli per 10′.

Aggiungete i fichi nella terrina e mescolate.

Versate latte (agitate la lattina prima di aprirla) e sciroppo e mescolate ancora.

image

Preriscaldate il forno a 180* e solo quando è pronto, versate il succo di limone e mescolate velocemente (deve reagire in forno col bicarbonato per sostituire il lievito).

Versate il composto nella tortiera (rivestita con carta forno) e cuocete per circa 35′, poi spegnete il forno e lasciate la torta dentro a raffreddare.

Spennellate la torta con un filo d’acqua, poi spolverate con cocco in scaglie.

Buon appetito!

Stewed black kale with potatoes and red beans / Stufato di cavolo nero con patate e fagioli rossi

img_0383

Hello everyone!!!

I’ve been distant from my blog for a few months, I’m so sorry about that…I’ve had some personal issues but now I’m here, and I’m back!!!

Please be patient with me, I will need some time to pick up the pace again, but I’m on the road! 😉

Today I wanna share with you something I have never enough: black kale!!

Winter it’s not my favorite season because it’s cold, rainy and dark, but on the other hand I love it because it gives me broccoli, cauliflower and kale, the vegetables I love the most (besides eggplant!).

img_0384

This recipe is super easy and very tasty, it’s a complete single course. You can also freeze it, I usually cook a lot during the weekend, then I put food into small bags into the freezer to have lunch ready for my week at work 😉

img_0382

Ingredients (3 servings):

345 gr black kale (uncleaned)

400 gr potatoes (unpeeled)

1 red onion

1 garlic clove

Umeboshi vinegar (or tamari sauce or salt)

230 gr cooked red beans

1/2 tsp cayenne pepper (optional)

Extra virgin olive oil

Method:

Clean the black kale (remove the stem, then wash the leaves).

Peel and dice the potatoes.

Pour a drizzle of oil in a pan, add chopped onion and garlic then stir-fry.

Add the diced potatoes and cook on a high flame for a few minutes to lightly brown them.

Add the shredded kale, cover and cook on a low flame for about 45’/1 hour (pour some water if needed). It can take less time if you have small leaves (mine were giant!), just check on it!

Now pour a drizzle of umeboshi vinegar, add the cooked beans and some cayenne pepper if you like it.

Pour a drizzle of oil and sauté for a few minutes.

Enjoy!


img_0383

Ciao a tutti!!!

Sono stata lontana dal mio blog per qualche mese, mi dispiace così tanto…ho avuto qualche problema personale ma ora sono qui, e sono tornata!!!

Siate pazienti con me, avrò bisogno di un po’ di tempo per riprendere il ritmo, ma sono partita! 😉

Oggi voglio condividere con voi qualcosa che non mi basta mai: il cavolo nero!!

L’inverno non è la mia stagione preferita perché è freddo, piovoso e buio, ma d’altro canto lo adoro perché mi fornisce broccoli, cavolfiori e cavoli, le verdure che amo di più (oltre alle melanzane!).

img_0384

Questa ricetta è super facile e gustosissima, è un piatto unico completo. Potete anche surgelarlo, io solitamente cucino un sacco nel weekend, poi porziono in sacchetti in freezer per avere il pranzo pronto per la settimana al lavoro 😉

img_0382

Ingredienti (3 porzioni):

345 gr cavolo nero (da pulire)

400 gr patate (da pelare)

1 cipolla rossa

1 spicchio d’aglio

Acidulato di umeboshi (o salsa tamari o sale)

230 gr fagioli rossi cotti

1/2 cucchiaino peperoncino in polvere (optional)

Olio evo

Procedimento:

Pulite il cavolo nero (rimuovete gli steli).

Pelate e fate a dadini le patate.

Versate un filo d’olio in padella, aggiungete cipolla ed aglio tritati e soffriggete.

Aggiungete le patate e cuocete a fiamma viva per qualche minuto per dorarle.

Aggiungete il cavolo a striscioline, coprite e cuocete a fuoco basso per circa 45/60 minuti (aggiungete acqua se necessario). Può essere sufficiente un tempo più breve se avete foglie piccole (le mie erano giganti!), controllate la cottura!

Ora versate un filo di acidulato, aggiungete i fagioli ed un po’ di peperoncino se gradito.

Versate un filo d’olio e saltate qualche minuto.

Buon appetito!