Info

INTRODUCING MYSELF… / MI PRESENTO…

My vegan choice (fairly recent, dating back to April 2014!) became, after a while, even a gluten free choice, and here you can find all of my culinary “experiments” in which I attempt with passion and great satisfaction! With regard to “gluten free” I prefer (being not celiac) naturally gluten free flour rather than ready mixture which you will not find in my recipes. Regarding “vegan” I like home made food, I do not like pre-packaged products or products that want forcedly resemble food of animal origin (vegan hotdogs, vegan fake shrimps or anything like that!!). With cereals, legumes, fruits and vegetables a world opened up to me, a world to be discovered and experienced, and I have a great desire to share! I have a slow juicer that has become my best friend, and here you will find many ideas to “recycle” the leftover pulp from juicing (obviously valid also for those who have a centrifuge spin dryer!). About that every week you’ll find the link to my italian video-recipes uploaded to YouTube, both sweet and savory, strictly vegan and gluten free, included in the project of “creative recycling” of SiQuri, the company from which I purchased my slow juicer! I really enjoy experimenting “creations” with “waste”!! I discovered my passion for cooking since I follow this kind of diet, supported by my “pusher” – farmer who supplies me of wonderful biological fruits and vegetables!! Before that, the stove was to me just “interior decoration”, and I never thought to find myself creating with such joy and enthusiasm in the kitchen, I was not able even to imagine such a passion !! I hope, by this blog, to be able to spread it to you! 😉

La mia scelta vegan (piuttosto recente, risale infatti ad aprile 2014!) è diventata, dopo poco, anche una scelta gluten free, e qui potrete trovare tutti i miei “esperimenti” culinari in cui mi cimento con passione e grande soddisfazione! Quanto al “gluten free” prediligo (non essendo peraltro celiaca) le farine naturalmente prive di glutine rispetto ai mix già pronti che dunque non troverete nelle mie ricette. Quanto al “vegan” cerco di prepararmi tutto in casa, non amando i prodotti preconfezionati né i prodotti che vogliono forzatamente somigliare agli alimenti di origine animale (wurstel vegetali, gamberi vegetali o che so io!!). Con cereali, legumi, frutta e verdura mi si è aperto un mondo da scoprire e sperimentare, ed ho una gran voglia di condividere! Ho un estrattore di succo vivo che è diventato il mio migliore amico, e qui troverete anche tanti spunti per il “riciclo” delle fibre scartate (ovviamente validi anche per chi ha una centrifuga!), in particolare ogni settimana troverete il link alle mie videoricette caricate su YouTube, sia dolci che salate, rigorosamente vegan e gluten free inserite nel progetto di “riciclo creativo” della SiQuri, l’azienda da cui ho acquistato il mio estrattore! Mi diverto moltissimo a sperimentare “creazioni” con gli scarti!! Ho scoperto la mia passione per la cucina da quando seguo questo tipo di alimentazione, sostenuta dalla mia “pusher”- contadina che mi rifornisce di ogni meraviglia bio!! Prima per me i fornelli erano più “decorativi” che altro, e mai avrei pensato di ritrovarmi a creare con tale gioia ed entusiasmo in cucina, mai avrei immaginato una simile passione!! Spero, con questo blog, di riuscire a trasmettervela! 😉
Advertisements

22 thoughts on “Info

    • Ciao Edith, la mia è una scelta di salute, sono convinta del fatto che il glutine non sia salutare per nessuno. Forma una sorta di collante nell’intestino che riduce l’assorbimento dei nutrienti.
      Con l’alimentaz vegan che seguo non voglio “sprecare” nessun prezioso nutriente eheheheh!!!
      🙂

      Like

      • Scusa se ti disturbo, potresti consigliarmi un estrattore o una centrifuga?Ritengo che tu abbia parecchia esperienza per dispensare anche questo genere di consigli!! Grazie mille

        Liked by 1 person

    • Ciao Enza, decisamente mi sento, tra estrattore e centrifuga, di dirti ESTRATTORE! Lavora senza scaldare, semplicemente per pressione contro la parte centrale detta coclea. Estrae più succo (quindi hai meno scarto), e grazie alla sua lentezza (orientati su un 40 giri/min, massimo 60) ed al meccanismo d’azione non scalda e questo garantisce la sopravvivenza degli enzimi, che rappresentano l’energia vitale che poi noi assorbiamo dal succo.
      Quanto all’indicarti un estrattore specifico non vorrei sembrasse una pubblicità quindi ti dico: guarda alle seguenti caratteristiche:
      40 (massimo 60) giri/min
      Facilità di pulizia (pochi pezzi e facili da pulire altrimenti dopo 3 giorni ti sei già stufata!)
      Materiali
      Assistenza
      Se vuoi indicazioni sulle aziende che ritengo più affidabili (ma ovviamente resta solo una mia personale opinione!) magari scrivimi in pvt sulla mia pagina fb, così evitiamo lo “spazio pubblicità” ahahah 😄😄😄

      Like

  1. Buongiorno…ho fatto anche io il percorso dell’arca del 2015..
    Ma ho dovuto abbandonare dopo alcuni mesi…nella mia città ci sono pochissimi prodotti certificati senza glutine e Vegan,comprarli tutti su internet era una spesa esagerata!!!
    Ma non ho mai abbandonato l’idea di poter ripartire!!!
    Grazie hai tuoi consigli e ricette intanto metto insieme qualcosa ha quello che ho già salvato!!!grazie se mi accetterai!!!😘😘

    Like

    • Ciao Lucia! Essere vegan non implica certo prodotti costosi: frutta, verdura, legumi e cereali costano meno di pesce e carne! Ovvio che per il discorso certificazione senza glutine purtroppo i costi salgono, ma è indipendente dall’essere vegan… Parti dall’idea che più produci in casa e meno compri pronto, più risparmi! No burgers pronti, meglio una bella scorta fatta in casa un pomeriggio di libertà, poi li metti in freezer e li hai pronti per quando vuoi! Tante verdure, legumi… Insomma, si può fare, non servono “specialità” incredibili! Le farine di cereali senza glutine ormai si trovano in tutti i supermercati!! Riprova dai, non ti arrendere!! 😉

      Like

  2. Ciao, mi piace molto l’energia che trasmetti, ho appena trovato una tua ricetta su fb e sono passata a curiosare sul blog. 🙂 Anche io se posso evito il glutine, seitan e muscolo di grano non fanno più parte della mia alimentazione. A presto 🙂

    Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s