Kiwi, apple and vanilla jam / Marmellata di kiwi e mele alla vaniglia

image

Hello everyone!

My neighbor is amazing! She gave me a lot of delicious kiwi fruits from her vegetable garden, so I made this jam!

image

It’s really good, so I’m happy and proud to share my recipe! 😉

image

Ingredients:

980 gr peeled and diced kiwis

980 gr peeled and diced apples

600 gr brown sugar

Juice of 1 lemon

1 vanilla bean

Method:

To sterilize the jars (after washing them) put them in the cold oven and heat to 170° (without the lids), then leave them in there for 20′. After that, switch off the oven, put the lids inside and close again the oven till it’s cold.

When your jam is almost done, put the jar back in the oven and heat to 40°, and keep them there until you’ll be ready to fill them with the boiling jam (that’s to avoid a thermal shock).

Put kiwis, apples and sugar in a pot, then squeeze the lemon and pour the juice.

Cook on a low flame until the jam gets the thickness you like (I used my hand blender at the end, but I like to leave some pieces of apple). You can do the “dish test”: put a tsp of your jam on a cold dish, let it cool down and then turn it upside down. The jam is ready if it doesn’t fall down!

Just a few minutes before turning off the heat I added the vanilla paste I got from the bean using a knife. And after blending with the hand blender, I also add the vanilla bean I cut into pieces.

Fill the jars, close and immediately turn them upside down. Now put the jars under a blanket and let the stand for 1 night to vacuum-seal the jam.

Enjoy!


image

Ciao a tutti!

La mia vicina di casa è favolosa! Mi ha regalato un sacco di buonissimi kiwi del suo orto, così ho fatto questa marmellata!

image

E’ davvero buona, quindi sono felice ed orgogliosa di condividere questa ricetta! 😉

image

Ingredienti:

980 gr kiwi pelati e tagliati a dadini

980 gr mele pelate e tagliate a dadini

600 gr zucchero di canna

Succo di 1 limone

1 baccello di vaniglia

Procedimento:

Per sterilizzare i vasetti (dopo averli lavati) metteteli nel forno freddo e portate a 170° (senza coperchi), poi lasciateli li 20′. Poi spegnete il forno, mettete dentro i coperchi e richiudete il forno finché non si raffredda.

Quando la marmellata è quasi pronta, rimettete i vasetti in forno e scaldate a 40°, e lasciateli li finché sarete pronti a riempirli con la marmellata bollente (questo per evitare uno shock termico).

Mettete kiwi, mele e zucchero in una pentola, poi spremete il limone e versatevi il succo.

Cuocete a fuoco basso finché la marmellata non raggiunge la consistenza che vi piace (ho usato il frullatore ad immersione alla fine, ma mi piace lasciare qualche pezzo intero di mela). Potete fare il test del piattino: mettete un cucchiaino di marmellata su un piatto freddo, lasciate raffreddare e poi capovolgete il piatto. La marmellata è pronta se non cade!

Qualche minuto prima di spegnere il fuoco ho aggiunto la pasta di vaniglia ottenuta raschiando il baccello con un coltello. E dopo aver usato il frullatore ad immersione, ho anche aggiunto il baccello tagliato a pezzetti.

Riempite i barattoli, chiudete e capovolgeteli immediatamente. Ora mettete i vasetti sotto ad una coperta e lasciate riposare per 1 notte per creare il sottovuoto.

Gustatevela!

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s