Gluten free crazy pastry / Pasta matta senza glutine

Pasta Matta

Hello everyone!

I wanna share with you this recipe of a pastry you can use for savoury pies or rolls.

In Italy we call this kind of dough “pasta matta”, that literally means “crazy pastry”, I made a gluten-free version of it 😉

It’s vegan and gluten-free of course, and it’s pretty fast to do!

Ingredients:

100 gr “fioretto” cornmeal (it’s a finely ground quality of cornmeal)

100 gr rice flour

100 gr chickpea flour

200 ml (or more if needed) lukewarm water

5,5 tbsp extra virgin olive oil

1 pinch of sea salt

Method:

Sift and blend the flour in a bowl (or on a clean work surface), then make a well in the middle and pour olive oil and salt in it.

Now gradually pour the water.

Using a wooden spoon, bring the flour in gradually from the sides and swirl it into the liquid.

Keep mixing, drawing larger amounts of flour in, and when it all starts to come together, work the rest of the flour in with your hands.

Knead powerfully until you have a smooth, springy dough, meaning about 12/15′ (do not stop kneading before 12′).

Make a ball with the dough, wrap it in a clean dishtowel or plastic wrap and let it stand in the fridge for at least 30′ before rolling out the dough.

Enjoy!

(I soon will post my savoury pie and my veggie roll I made using this pastry!)


Pasta Matta

Ciao a tutti!

Voglio condividere con voi questa ricetta di una pasta che potete usare per torte salate o rotoli.

In Italia chiamiamo questo tipo di impasto “pasta matta”, che letteralmente significa “crazy pastry”, io ne ho fatto una versione senza glutine 😉

Ovviamente è vegan e senza glutine, ed è piuttosto veloce da fare!

Ingredienti:

100 gr farina di mais fioretto (una farina di mais macinata finemente)

100 gr farina di riso

100 gr farina di ceci

200 ml (o poco più se necessario) acqua tiepida

5 cucchiai e 1/2 olio evo

1 pizzico sale

Procedimento:

Setacciate e mescolate le farine in una terrina (o su un piano di lavoro pulito), poi fate un cratere al centro e versatevi olio e sale.

Ora gradualmente versate l’acqua.

Usando un cucchiaio di legno, fate scendere poco per volta la farina dai lati e mescolatela al liquido.

Continuate a mescolare, facendo scendere sempre più farina, e quando inizia a compattarsi, lavorate il resto della farina con le mani.

Impastate energicamente finchè non ottenete un impasto liscio ed elastico, ovvero circa 12/15′ (non smettete di impastare prima dei 12′).

Fate una palla con l’impasto, avvolgetelo in un canovaccio pulito o nella pellicola e lasciate riposare in frigo per almeno 30′ prima di stenderlo.

Buon appetito!

(Presto posterò la mia torta salata ed il mio rotolo di verdure che ho fatto usando questa pasta!)

Advertisements

14 thoughts on “Gluten free crazy pastry / Pasta matta senza glutine

  1. Pasta matta VEGAN e GLUTEN free???? Si !!! Valentina c’è riuscita alla grande…buonissima da gustare e assaporare e bellissima a vedersi…brava come sempre la super artista creativa Valentina!!!😍😍😍😌👏👏👏👑👑👑

    Liked by 1 person

    • Ciao Sara,ti ringrazio tantissimo, io mi diverto molto, la sperimentazione in cucina è diventata una grande passione per me! Per ricevere le nuove ricette pubblicate nel blog è sufficiente iscriverti, ti arriveranno di volta in volta via mail! Trovi la mascherina dove inserire la mail e diventare follower nella home del blog, a destra! Grazie mille di cuore!!!

      Like

  2. Pingback: Gluten free crazy pastry 2: the revenge! / Pasta matta senza glutine 2: la vendetta! | valevegglutenfree

  3. Pingback: Savoury crazy pie with artichoke and potato / Torta matta salata di carciofi e patate | valevegglutenfree

  4. Pingback: Zucchini and potatoes crazy pie / Torta matta di zucchine e patate | valevegglutenfree

    • Ciao Ale, bisogna amalgamare i liquidi pian piano, e lavorare bene l’impasto per 12′ circa, con energia, alla fine devi ottenere un impasto liscio, non dovrebbe sbriciolarsi se lo lavori bene… Fammi sapere come va!!

      Like

      • A dire la verità ho lavorato meno di 12 minuti perché rimaneva appiccicato alle mani. Comunque torta salata portata a casa anche se con 15 minuti di cottura in più. Non amo molto il gusto della farina di ceci, riproverò col grano saraceno. In ogni caso come primo tentativo non è andato male

        Liked by 1 person

      • Eh, il tempo di cottura dipende molto dal forno e dal ripieno che metti, comunque sì, va lavorata per bene…più la lavori e meno è appiccicosa o sbriciolosa, si compatta bene!
        Se non ami la farina di ceci ma apprezzi quella di saraceno provala, a me è piaciuta molto anche quella versione! E fammi sapere, ci tengo! 😊
        Ah, se ti va mandami la foto sulla mia pagina Facebook che mi fa piacere pubblicarla, ho fatto un album apposta per le vostre foto! 😉

        Like

  5. Pingback: Torta salata/ Salty cake – Cucinare in allegria/Cooking fun

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s