Romanesco broccoli mini raw burgers with broccoli romanesco raw pesto / Mini raw burgers di broccolo romanesco con pesto crudista di broccolo romanesco

unnamed (3)

Hello everyone!

You already know I just got my amazing new dehydrator, and I’m so excited about that!!

A few days ago I created these mini raw burgers and I’ve loved them, so I’m happy to share with you my recipe.

I had an entire romanesco broccoli, so I used a part of it to make burgers, and the rest of it to make a delicious raw pesto to garnish my burgers (you can also use it to garnish salads, raw vegetable spaghetti, piadina, or anything else you like…).

I hope you’ll like it as I did!

If you don’t have a dehydrator you can also use your oven to 40° for about 5 hours (as I did to make my Sprouts & Seeds Raw Burgers some time ago: https://valevegglutenfree.wordpress.com/2015/01/07/sprouts-seeds-raw-burgers-burgers-crudisti-di-semi-e-germogli/ ).

I also used some almond okara, but if you don’t have it, you can just use grounded almonds instead.

Ingredients for the burgers (about 15 mini burgers):

270 gr cleaned romanesco broccoli (just florets and the core of the stem)

50 gr pine nuts

60 gr cashew nuts

50 gr sunflower seeds

60 gr almond okara

70 gr semi dried cherry tomatoes

40 gr olives

1 chopped garlic clove

1 tsp turmeric powder

1 tsp cumin powder

Ingredients for the raw pesto:

280 gr cleaned romanesco broccoli (just florets and the core of the stem)

100 gr pine nuts

2 chopped garlic cloves

10 tbsp extra virgin olive oil

2 tbsp umeboshi vinegar (to salt)

4 tbsp lemon juice

Method for the burgers:

It’s really easy!! The only thing you should remember is to soak cashew nuts and sunflower seeds for about 4/6 hours (I forgot them and soaked them for almost 20 hours, but 4 or 6 hours is enough!)

Now all you need is a food processor to blend together all the ingredients, then roll the paste in between your hands into little balls and then press them to shape your mini burgers.

The burgers before dehydrating / I burgers prima dell'essiccazione

The burgers before dehydrating / I burgers prima dell’essiccazione

Dehydrate them for about 15 hours setting the raw program (maximum temperature = 42°).

Method for the raw pesto:

Again, it’s very easy and fast! Put all the ingredients in the food processor and blend, just pour the oil gradually to get the consistency you like.

IMG_0655

Enjoy!


unnamed (3)

Ciao a tutti!

Sapete già che ho preso da poco il mio nuovo favoloso essiccatore, e ne sono così entusiasta!!

Pochi giorni fa ho creato questi mini burgers crudisti e li ho adorati, quindi sono felice di condividere con voi la mia ricetta.

Avevo un intero broccolo romanesco, quindi ne ho usato una parte per fare i burgers, ed il resto per fare un delizioso pesto crudista con cui guarnire i miei burgers (potete anche usarlo per guarnire insalate, spaghetti crudisti di verdure, piadine, o qualsiasi altra cosa vi piaccia…).

Spero vi piaccia quanto a me!

Se non avete un essiccatore potete anche usare il forno a 40° per circa 5 ore (come ho fatto io per i miei Burgers crudisti di semi e germogli poco tempo fa: https://valevegglutenfree.wordpress.com/2015/01/07/sprouts-seeds-raw-burgers-burgers-crudisti-di-semi-e-germogli/ ).

Io ho usato anche dell’okara di mandorle, ma se non ne avete, potete semplicemente usare invece delle mandorle macinate.

Ingredienti per i burgers (circa 15 mini burgers):

270 gr broccolo romanesco pulito (solo le cimette ed il cuore del gambo)

50 gr pinoli

60 gr anacardi

50 gr semi di girasole

60 gr okara di mandorle

70 gr pomodori ciliegini semi secchi

40 gr olive (io ho usato le taggiasche)

1 spicchio d’aglio tritato

1 cucchiaino curcuma in polvere

1 cucchiaino cumino in polvere

Ingredienti per il pesto crudista:

280 gr broccolo romanesco (solo cimette e cuore del gambo)

100 gr pinoli

2 spicchi d’aglio tritati

10 cucchiai olio evo

2 cucchiai acidulato di umeboshi (per salare)

4 cucchiai succo di limone

Procedimento per i burgers:

E’ davvero facile!! L’unica cosa che dovete ricordare è di ammollare anacardi e semi di girasole per circa 4/6 ore (io me li sono dimenticati e li ho ammollati per quasi 20 ore, ma 4 o 6 ore è sufficiente!)

Ora tutto ciò di cui avete bisogno è un mixer per frullare insieme tutti gli ingredienti, poi con le mani formate delle palline di impasto e premetele per formare i vostri mini burgers.

The burgers before dehydrating / I burgers prima dell'essiccazione

The burgers before dehydrating / I burgers prima dell’essiccazione

Essiccateli per circa 15 ore impostando il programma crudista (massima temperatura = 42°).

Procedimento per il pesto crudista:

Di nuovo, è davvero facile e veloce! Mettete tutti gli ingredienti nel mixer e frullate, solo versate l’olio gradualmente per raggiungere la consistenza che preferite.

IMG_0655

Buon appetito!

Advertisements

2 thoughts on “Romanesco broccoli mini raw burgers with broccoli romanesco raw pesto / Mini raw burgers di broccolo romanesco con pesto crudista di broccolo romanesco

  1. Davvero molto buoni, li provero` questa settimana. Perdonami un’unica nota : ci sono troppe proteine. ( semi di girasole, anacardi, mandorle, pinoli, olio) Lo stomaco non riesce a separare e quindi digerire piu` di due proteine alla volta.

    Like

    • Ciao Uela, ti ringrazio e spero ti siano piaciuti.
      Riguardo al discorso proteine si tratta di proteine dello stesso tipo (non si tratta qui di abbinare tipologie proteiche differenti come ad esempio noci e formaggi, cosa effettivamente sconsigliata), sono proteine aventi stessa natura, dunque il problema non si pone.
      Enjoy!

      Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s