Raw BonBons my way / BonBons crudisti a modo mio

collage_20150131122816030

Hello everyone!

Yesterday I had a very critical friend for dinner: she always finds something wrong in my cakes!

 

Since when I received my dates from Iran, about 1 week ago, I’ve been tempted to experiment some raw dessert, and having my friend for dinner was the perfect chance to try something new, something different…

I didn’t have time to experiment a raw cake, so I decided to make some kind of raw bonbons…at the end of the night my friend went away with my leftover bonbons in her purse lol! 🙂

For the first time she didn’t find anything wrong, she really liked this recipe! Now I know raw dessert is the best choice when she’s my guest, and I’m happy about it because the recipe is really fast and easy 😀

I used some leftover juice pulp too, and the result was amazing!

I hope you’ll like them 😉

Ingredients (for 12 bonbons):

110 gr leftover apple, date, orange, lemon and ginger pulp

100 gr peeled almonds

100 gr dates (mazafati quality)

1 tsp finely ground coconut flour (it’s different from desiccated coconut) + more flour for coating

1 tsp carob powder + more powder for coating

Method:

Blend almonds and pitted dates in your food processor until you get a sticky paste.

In a bowl blend the paste (use your hands, not a spoon, because the paste is really sticky) with the leftover juice pulp.

This is my leftover juice pulp. / Questa è la mia polpa residua dell'estrattore.

  This is my leftover juice pulp. / Questa è la mia polpa residua dell’estrattore.

This is the sticky paste you get. / Questo è il composto appiccicoso che ottenete.

This is the sticky paste you get. / Questo è il composto appiccicoso che ottenete.

Halve the mixture in 2 bowls. Add 1 tsp of carob powder to one mixture and 1 tsp of coconut flour to the other, and stir again using your hands.

Now you can roll the paste in between your hands into little balls.

Roll 6 balls (the ones with carob powder inside) in carob powder and 6 in coconut flour to coat them.

Put in the fridge until serving time (I left them in the fridge for 2 hours).

Enjoy!


 

collage_20150131122816030

Ciao a tutti!

Ieri ho avuto a cena un’amica molto critica: trova sempre qualcosa che non va nelle mie torte!

Da quando ho ricevuto i miei datteri dall’Iran, circa 1 settimana fa, sono stata tentata di sperimentare qualche dolce crudista, ed avere a cena la mia amica era l’occasione perfetta per provare qualcosa di nuovo, qualcosa di diverso…

Non avevo tempo di sperimentare una torta crudista, così ho deciso di fare un qualche tipo di bonbons crudisti…alla fine della serata la mia amica se n’è andata con i bonbons avanzati nella sua borsa ahahah! 🙂

Per la prima volta non ha trovato niente che non andasse, ha davvero gradito questa ricetta! Ora so che i dolci crudisti sono la scelta migliore quando è mia ospite, e ne sono felice perchè questa ricetta è davvero facile e veloce 😀

Ho utilizzato anche della polpa di frutta scartata dall’estrattore, ed il risultato è stato straordinario!

Spero vi piaceranno 😉

Ingredienti (per 12 bonbons):

110 gr polpa di mela, dattero, arancia, limone e zenzero

100 gr mandorle pelate

100 gr datteri (qualità mazafati)

1 cucchiaino farina di cocco (diversa dal cocco rapè essiccato) + extra per il rivestimento

1 cucchiaino farina di carrube + extra per la copertura

Procedimento:

Frullare mandorle e datteri snocciolati nel mixer finchè non si ottiene un impasto appiccicoso.

In una terrina mischiare il composto (usate le mani, non un cucchiaio, perchè il composto è davvero appiccicoso) con la polpa di frutta.

This is my leftover juice pulp. / Questa è la mia polpa residua dell'estrattore.

This is my leftover juice pulp. / Questa è la mia polpa residua dell’estrattore.

This is the sticky paste you get. / Questo è il composto appiccicoso che ottenete.

This is the sticky paste you get. / Questo è il composto appiccicoso che ottenete.

Dividere a metà l’impasto in due terrine. Aggiungere 1 cucchiaino di farina di carrube ad un composto ed 1 cucchiaino di farina di cocco all’altro, ed impastate ancora usando le mani.

Ora potete formare le palline tra le mani.

Passate 6 palline (quelle con dentro la farina di carrube) nella farina di carrube e 6 nella farina di cocco per ricoprirle.

Mettere in frigo fino al momento di servire (io le ho lasciate in frigo per 2 ore).

Buon appetito!

Advertisements

2 thoughts on “Raw BonBons my way / BonBons crudisti a modo mio

  1. Più che buoni! Sono paradisiaci,golosissimi…come le ciliegie un bon bon tira l’altro!!! I datteri, la farina di carrube, il cocco, la frutta…un insieme straordinariamente goloso…tutto buono e tutto sano…bravissima Valentina!!!!superchef vegan e GLUTEN FREE , un’artista del cibo con una vena creativa incredibile!👑👑👑👏👏👏👍

    Liked by 1 person

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s